Discussione:
perché Marinella si suicida (was discussione su Marinella)
(troppo vecchio per rispondere)
Amleto_il_danese
2009-09-16 10:45:50 UTC
Permalink
Raw Message
Il personaggio immaginario Marinella della omonima canzone
si suicida.

La domanda è quel motivazione possiamo postulare?
Catalepton
2009-09-16 10:59:46 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Amleto_il_danese
si suicida.
La canzone non dice questo: "nel fiume, chissà come, scivolavi".
Vedi la mia risposta al precedente thread
--
Catalepton
Amleto_il_danese
2009-09-16 11:59:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Catalepton
La canzone non dice questo: "nel fiume, chissà come, scivolavi".
Vedi la mia risposta al precedente thread
quindi per te è un incidente (?)
o un attentato
Ataru - Omologazione Fashion 2009®
2009-09-16 13:25:52 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Amleto_il_danese
Il personaggio immaginario Marinella della omonima canzone
si suicida.
La domanda è quel motivazione possiamo postulare?
...e da dove si dedurrebbe che Marinella si suicida? :/

Per avere un idea più chiara, bisognerebbe distinguere il personaggio
ispiratore dal personaggio rielaborato e imprinto a proprio modo, dal
cantautore. In questo frangente, non sarebbe inopportuno servirsi
dell'intero repertorio musicale, che io, modestamente non conosco. :-)

Nel testo, la morte di Marinella è avvolta dal mistero, nemmeno tanto
velato, poiché "scivola (accidentalmente)".

Il perché scivola, sarà stato dovuto all'incauta curiosità della giovane
età presso il fiume- l'ingenuità - la mancanza di tutela. Tutte cose che
in un primo momento, un re era intento a carpire in una donna suddita
così giovane.

Il potente Re del testo, che sarà stato abituato a valutare tutte le
cose (e le persone) in modo schietto e cinico, sarà rimasto non poco
ammaliato dall'ingenuità di questa giovane donna, *senza mira
particolari* , né oro, né gioielli, niente! [tu lo seguisti senza una
ragione] che si concedeva con spontanietà, poiché non conosceva altro
modo e in balìa della persona autorevole di turno [avevi gli occhi
stanchi, lui pose le sue mani sui tui fianchi]

Forse sì, visto da questa ottica, mi sembra alquanto ingiusto definirla
prostituta...

Finisce che il re capisce il reale valore di Marinella, quando ormai non
c'è più.
Non riesce a darsi pace che una persona così, apparentemente comune,
umile, perciò rassicurante, è svanita per sempre dalla sua vita. Unica!
Da solo, per non mostrarsi debole e disorientato [ma un re senza corona
e senza scorta] ad altri, nonché la propria scorta.
Bussando invano alla sua porta, fino alla fine dei suoi giorni.
--
l'acqua troppo pura non produce pesce - Il Monaco
Amleto_il_danese
2009-09-16 13:47:05 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ataru - Omologazione Fashion 2009®
Per avere un idea più chiara, bisognerebbe distinguere il personaggio
ispiratore dal personaggio rielaborato e imprinto a proprio modo, dal
cantautore.
io invece credo questo sarebbe un grave errore
perché corromperebbe il testo con altri testi non attinenti

(come se si volesse leggere i promessi sposi alla luce della prime poesie
laiche e giacobine del Manzoni)
Post by Ataru - Omologazione Fashion 2009®
Da solo, per non mostrarsi debole e disorientato [ma un re senza corona
e senza scorta] ad altri, nonché la propria scorta.
Bussando invano alla sua porta, fino alla fine dei suoi giorni.
per me Re senza corona e senza scorta significa un "povero disgraziato"
come è nell'accezione popolare parafrasare, si pensi all' "oro degli
sciocchi = ottone"
così un "re senza corona e senza scorta" nullaltro sarebbe che un povero
uomo qualunque
che agli occhi di Marinella pareva Re perché visto con gli occhi dell'amore.
Ataru - Omologazione Fashion 2009®
2009-09-16 14:11:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Amleto_il_danese
io invece credo questo sarebbe un grave errore
perché corromperebbe il testo con altri testi non attinenti
(come se si volesse leggere i promessi sposi alla luce della prime
poesie laiche e giacobine del Manzoni)
salvo il fatto che De André era un paradigma del genere. Dove sesso e
prsotituzione sono i muri portanti...
Post by Amleto_il_danese
per me Re senza corona e senza scorta significa un "povero disgraziato"
come è nell'accezione popolare parafrasare, si pensi all' "oro degli
sciocchi = ottone"
così un "re senza corona e senza scorta" nullaltro sarebbe che un povero
uomo qualunque
che agli occhi di Marinella pareva Re perché visto con gli occhi dell'amore.
mmmm dici un Re metaforico. Uomo solo = uomo - Uomo con Marinella = Re?

:/

Come fai a dire che non si riferisse ad un Re reale , con sotterfugio
modello settecentesco, senza corona e scorta a seguito? [ma un re senza
corona e senza scorta bussò tre volte un giorno alla tua porta]

Oltretutto il contrasto sarebbe molto più intrigante, mentre invece un
disgraziato sarebbe stato troppo ordinario - scontato....
--
l'acqua troppo pura non produce pesce - Il Monaco
Amleto_il_danese
2009-09-16 15:39:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ataru - Omologazione Fashion 2009®
mmmm dici un Re metaforico. Uomo solo = uomo - Uomo con Marinella = Re?
sì, ma non che uomo + marinella = Re
piuttosto uomo che le va dietro per Marinella è un Re
Post by Ataru - Omologazione Fashion 2009®
Come fai a dire che non si riferisse ad un Re reale , con sotterfugio
allora, ci sono cosa chiare (poche) e cose vaghe (molte) nella marinella,
queste ultime vanno interpretate

ora ti/vi dico come interpreto io la Canzone di Marinella
voi venitemi dietro, contestatemi, proponete altre interpretazioni o
supportate la mia.
Buona Lettura:

--- -
Marinella è una ragazza giovane, ingenua e vergine alla vita (sola senza il
ricordo di un dolore)
quindi non ha nemmeno grandi sogni, poiché senza grandi ferite non c'è
neanche il desiderio di grandi cure (vivevi senza il sogno di un amore),
ma arriva qualcuno nella sua vita, un uomo ordinario (senza corona e senza
scorta) ma che a Marinella pare un re, forse perche semplicemente bello e
interessato a lei e le dà affetto e attenzioni.
Vanno insieme in località non ben definita e il nostro eroe ha un rapporto
sessuale con Marinella che però ne è scandalizzata (forse era solo una
ragazza con la mente da bambina) e tornando si suicida (vergogna, imbarazzo
ecc), ma ecco il dramma il nostro re non voleva farle del male, anzi... la
amava sinceramente e così la rimpiangerà non volendo crederla morta.
--- -

a voi la parola.
Ataru - Omologazione Fashion 2009®
2009-09-21 10:30:12 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Amleto_il_danese
allora, ci sono cosa chiare (poche) e cose vaghe (molte) nella
marinella, queste ultime vanno interpretate
Sarà stato un suo modo criptico di fare....
Post by Amleto_il_danese
ora ti/vi dico come interpreto io la Canzone di Marinella
voi venitemi dietro, contestatemi, proponete altre interpretazioni o
supportate la mia.
--- -
Marinella è una ragazza giovane, ingenua e vergine alla vita (sola senza
il ricordo di un dolore)
quindi non ha nemmeno grandi sogni, poiché senza grandi ferite non c'è
neanche il desiderio di grandi cure (vivevi senza il sogno di un amore),
ma arriva qualcuno nella sua vita, un uomo ordinario (senza corona e
senza scorta) ma che a Marinella pare un re, forse perche semplicemente
bello e interessato a lei e le dà affetto e attenzioni.
Vanno insieme in località non ben definita e il nostro eroe ha un
rapporto sessuale con Marinella che però ne è scandalizzata (forse era
solo una ragazza con la mente da bambina) e tornando si suicida
(vergogna, imbarazzo ecc), ma ecco il dramma il nostro re non voleva
farle del male, anzi... la amava sinceramente e così la rimpiangerà non
volendo crederla morta. --- -
a voi la parola.
In mancanza di indizzi chiari è univoci, ci possiamo ricostriuire una
qualsiasi storia. Dettata dalle nostre esperienze personali.
Io da ragazzo, complice la giovane età, sono scivolato due volte nel
fiume e in punti pericolosi. Per me questa è un'evenienza non remota.

Ognuno potrebbe interpretarlo diversamente in ragione di ciò. Lo stesso
De André rileggendosi, rielaborerebbe la prima versione progressivamente
nel tempo.

Ma questo per De André non sarebbe stato possibile, perché? /perché/ ...
la chiave di tutto è posta (volutamente chiara) nelle prime parole:

*Questa di marinella è una storia vera*

Il cantautore non avrebbe mai giocato con questa "chiave" . Quindi non
dovrebbe essere una storia immaginaria come tu opini.
Al massimo avrà cambiato, con un nickname :) il nome della protagonista,
ma non la sua storia.

Si sa solo che muore annegata nel fiume. Come e perché è un mistero.

Anche il fatto che un particolare uomo (Re) "bussa a una porta" , lascia
intendere le modalità di incontro: non all'oratorio - non a scuola etc.

Per il momento io riesco a collegarla solo con una sotria di altri tempi
dove le giovani fanciulle più avvenenti, venivano destinate agli uomini
più facoltosi del circondario. Quindi non prostituta nel senso classico.

Tipo marchese Del Grillo
O-\O
--
Ho letto cose su questo gruppo, che Roy Batty il cyborg non si sarebbe
sognato nemmeno su Plutone
Geronimo
2009-10-22 07:44:05 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Amleto_il_danese
Il personaggio immaginario Marinella della omonima canzone
si suicida.
La domanda è quel motivazione possiamo postulare?
Salve, Vi leggo da anni, oggi ho deciso di scriverVi.
Ritengo che ogni interpretazione non valga le parole dell'autore. Quale
cultore, Ve le riporto.

De Andrè raccontava cosi il suo capolavoro: « "La Canzone di Marinella" non
è nata per caso, semplicemente perché volevo raccontare una favola d'amore.
È tutto il contrario. È la storia di una ragazza che a sedici anni ha
perduto i genitori, una ragazza di campagna dalle parti di Asti. È stata
cacciata dagli zii e si è messa a battere lungo le sponde del Tanaro, e un
giorno ha trovato uno che le ha portato via la borsetta dal braccio e l'ha
buttata nel fiume. E non potendo fare niente per restituirle la vita, ho
cercato di cambiarle la morte. »



ASTARU ha scritto: "QUESTA DI MARINELLA E' UNA STORIA VERA" ERRATO!!!

"QUESTA DI MARINELLA E' ( LA ) STORIA VERA"



L'articolo determinativo (estremamente importante) esprime la volontà di
cambiare la realtà con una nuova verità.



Saluti Geronimo

Loading...